Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Reg. UE 679/2016

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento dei dati personali, si informa quanto segue:

1. Titolare del trattamento dei dati personali
Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è la Giunta della Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Viale Aldo Moro n. 52, cap. 40127. 
Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste di cui al paragrafo n. 9, alla Regione Emilia-Romagna, Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp), per iscritto o recandosi direttamente presso lo sportello Urp.
L’Urp è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 in Viale Aldo Moro n°52, 40127, Bologna (Italia) - tel.: 800-662200, fax: 051-527.5360, e-mail: urp@regione.emilia-romagna.it.

2. Responsabile della protezione dei dati personali
Il Responsabile della protezione dei dati designato dall’Ente è contattabile all’indirizzo e-mail: dpo@regione.emilia-romagna.it o presso la sede della Regione Emilia-Romagna di Viale Aldo Moro, n°30, 40127, Bologna (Italia).

3. Responsabili del trattamento dei dati personali
L’Ente può avvalersi di soggetti terzi per l’espletamento di attività e relativi trattamenti di dati personali di cui manteniamo la titolarità. Conformemente a quanto stabilito dalla normativa, tali soggetti assicurano livelli esperienza, capacità e affidabilità tali da garantire il rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza dei dati.
Formalizziamo istruzioni, compiti ed oneri in capo a tali soggetti terzi con la designazione degli stessi a "Responsabili del trattamento". Sottoponiamo tali soggetti a verifiche periodiche al fine di constatare il mantenimento dei livelli di garanzia registrati in occasione dell’affidamento dell’incarico iniziale.

4. Soggetti autorizzati al trattamento
I Suoi dati personali possono essere trattati da incaricati, anche esterni, del titolare del trattamento, della Regione Emilia-Romagna e della AUSL di Modena per finalità di manutenzione informatica e controllo qualità dei dati.
I Suoi dati personali possono essere trattati da incaricati di Comuni, Servizi Veterinari delle AUSL regionali, Veterinari accreditati, Autorità di Polizia Giudiziaria ed altri enti/associazioni autorizzati per le finalità di legge citate al punto 5.
Tali soggetti agiscono in qualità di responsabili, autorizzati al trattamento ed amministratori di sistema.

5. Finalità e base giuridica del trattamento
I dati personali che La riguardano, dei quali entriamo in possesso, sono trattati nella banca dati informatica regionale “Anagrafe Regionale degli Animali d’Affezione” esclusivamente per le finalità istituzionali alla L.R. 07/04/2000 n.27 “Nuove norme per la tutela e controllo della popolazione canina e felina” per quel che concerne il controllo del randagismo e la tutela della salute pubblica.

6. Destinatari dei dati personali
I Suoi dati personali saranno destinati a Comuni, AUSL, Regione Emilia-Romagna, Veterinari accreditati, Autorità di Polizia Giudiziaria ed altri enti/associazioni autorizzate, esclusivamente per le finalità istituzionali alla L.R. 07/04/2000 n.27 “Nuove norme per la tutela e controllo della popolazione canina e felina” per quel che concerne il controllo del randagismo e la tutela della salute pubblica.

7. Comunicazione e diffusione dei dati
I Suoi dati non verranno diffusi mediante pubblicazione.
Il trattamento dei Suoi dati personali avverrà con modalità informatiche e/o telematiche e/o cartacee, in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza degli stessi.
I suoi dati personali non saranno traferiti ad un Paese terzo o ad un’organizzazione internazionale.

8. Periodo di conservazione dei dati

I Suoi dati verranno conservati per il periodo necessario alla conclusione del procedimento, al termine del quale potranno essere conservati, con le modalità e nel rispetto delle disposizioni normative in materia, nel caso di ulteriori obblighi di conservazione previsti da disposizioni di legge o per finalità di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici.

9. I suoi diritti
Nella sua qualità di interessato, Lei ha diritto:
di accesso ai dati personali;
di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;
di opporsi al trattamento;
di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

10. Conferimento dei dati
Ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) del Reg. UE 679/2016, il conferimento dei dati personali è obbligatorio in quanto sussiste un obbligo legale/contrattuale al riguardo, come descritto del punto 5 di questa informativa. In mancanza di tale consenso, non sarà possibile procedere con la registrazione nella Banca dati Regionale “Anagrafe Regionale degli Animali d'Affezione”.